Ai sensi della L. n. 3/2003 art. 51 e s. m. i.: “Tutela della salute dei non fumatori”
e della L. R. T. n. 25/2005: “Norme in materia di tutela della salute contro i danni derivanti da fumo” i trasgressori alle predette disposizioni sono soggetti alla sanzione amministrativa di una somma:

da Euro 27,50 a Euro 275,00

La misura della sanzione č raddoppiata qualora la violazione sia commessa in presenza di una donna in evidente stato di gravidanza o in presenza di lattanti o bambini fino a dodici anni.